Citroën AMI si può ricaricare in circa 3 ore tramite una presa della corrente domestica Schuko (cavo integrato) oppure tramite colonnine pubbliche o wallbox, per mezzo di un adattatore.

La batteria di Citroën AMI è a Ioni di Litio da 5,5 kWh, situata sotto al pianale.

Autonomia Dichiarata

Una ricarica garantisce un’autonomia ufficiale massima di 75 chilometri. Citroën AMI monta un motore da 6kW che consente di viaggiare fino a 45 km/h.

Autonomia Reale

Ma qual è l’autonomia reale di Citroën AMI in un utilizzo quotidiano?
Con una guida tranquilla orientata al risparmio energetico è possibile raggiungere i 70 chilometri su percorsi in piano.

Con una guida normale mista l’autonomia reale è di circa 55 chilometri.

In inverno le prestazioni delle batterie riducono ancora l’autonomia: in questo scenario l’autonomia reale è attorno ai 45 chilometri. Il riscaldamento non influisce normalmente sull’autonomia in quanto servito, finché carica, dalla batteria dei servizi 12V.

Modalità Tartaruga

Con percentuali di ricarica bassa (inferiori a 20% circa) e in particolare in condizioni di basse temperature, la Citroën AMI attiva automaticamente (e obbligatoriamente) la modalità “Tartaruga”, la quale limita la velocità a soli 32km/h.
Pertanto, per chi non volesse rischiare di entrare in questa scomoda modalità, deve considerare un’autonomia disponibile a piena velocità di massimo 40 chilometri.

Rispondi